martedì, maggio 17, 2011

Parcheggi deserti


Quello che vedete in foto è una cosa fondamentale per imparare ad usare come si deve una bici fissa.
Tutte le paranoie del tipo: non riesco a skiddare, a fare trackstand, a fermare la bici senza freni, etc. NON si risolvono stando al PC a postare sul forum su come fare o quale siano le modifiche migliori da fare alla bici per fare questa o quella cosa e neppure stressando negozianti che nella stragrande maggioranza dei casi su una fissa non ci sanno neppure andare e tantomeno rompendo il cazzo che non c'è modo di fermare una fissa senza freni.
Ci si mette belli tranquilli in un magnifico parcheggio deserto, senza curiosi, meglio, secondo me, da soli o se preferite con qualche amico e SI PROVA.
All'inizio non si riesce, ma dopo un po' le cose entrano e una volta che sono entrate "è come andare in bicicletta" non ve le dimenticate più.
Personalmente ho skiddato la prima volta che ho provato, mentre ci ho messo praticamente 2 anni a fare trackstand in modo decente.
Provate, provate e provate ancora, se non ci riuscite ... ehm, ho già scritto di provare ancora??

11 commenti:

La Polisportiva ha detto...

eh eh.. lo chiamavano allenamento. xchè mica si può tutto subito!
xò allenamento fa rima con divertimento..

Redarrow ha detto...

2 anni??

io pensavo fosse una dote naturale e che dopo 1 anno di tentativi era meglio lasciar perdere... allora proseguo? :)

frank ha detto...

un suggerimento per imparare il surplace (sarò vecchio, ma la parola trakcxskx.... non mi va proprio giù)anche con la ruota libera: fare e rifare un ponte o una qualunque altra salita piano, sempre più piano, sempre più piano. si impara a gestire l'equilibrio della bici senza neanche accorgersene.

matteo ha detto...

guarda aldone, hai ragione su tutta la linea: ci sono neofissati che cercano "segreti" e "trucchi" vari dappertutto, pure su youtube.. ma non è il caso mio.. io mi sono preso una bici fissa a febbraio di quest'anno, essendo anni che desideravo averne una, di qualità non eccelsa (anzi, poco per volta voglio cambiare OGNI singolo pezzo, compreso un nuovo telaio coi controcazzi, pezzo finale), ma l'ho fatto per imparare ad andarci correttamente senza l'intenzione di compiere follie o altro. in pochi mesi, andando in bici ogni singolo giorno, provando e riprovando, come dici tu, mi sono preso talmente bene che ora non posso quasi passare un solo giorno senza pedalare. non è che TUTTI i ventenni neofissati sono dei deficienti lobotomizzati che si comprano la fissa per farsi fighi in piazza vittorio la sera e poi devono impararsi i trucchi su internet.. o almeno, non è il caso mio.

lo skid l'ho già imparato bene quasi un mese fa, per quanto riguarda il trackstand posso dire che è "under contruction" ;)

frankenskid ha detto...

Oltre al parcheggio deserto è mooolto comoda anche la piazzetta davanti alla chiesetta...rimane in terra sempre il riso lanciato nei matrimoni e skiddare è un attimo...andare in tondo in fake invece è un pelo più pericoloso :(

Phabio ha detto...

Vah, ti cito Jimmy Cliff:

You can get it if you really want
But you must try, try and try
Try and try, you'll succeed at last

Riccardo ha detto...

FINALMENTE!!!!
come se l'avessi scritto io, e ribadisco che i primi 20 metri fatti con una scatto fisso non te li dimentichi più!
io ci ho messo qualche settimana a fare uno skid accettabile e anche il surplace ancora non è a punto, ma la "confidenza" con il mezzo te la devi cercare in un luogo tranquillo!
grazie

Lorenzo ha detto...

Il volgare inciso sulla rottura di cazzo era riferito a me?
Pensa che invece io ritengo che avvertire una persona dei rischi che corre (anche se tu dici in maniera conscia) sia una forma di cortesia.

Per completare il tuo allenamento, perchè non provi ad usare nel parcheggio una catena difettosa, così puoi allenarti anche al brivido della rottura improvvisa?
Mi sembra una proposta sensata e "in topic".

Aldone ha detto...

riferito a nessuno in particolare e nello stesso tempo ad un sacco di gente, se poi qualcuno si sente offeso sono problemi suoi
(senza offesa ovviamente)

federico ha detto...

...NON si risolvono stando al PC a postare sul forum...

ah ah mitico!

Ervin ha detto...

Ciao a tutti
Ho trovato tanti consigli utili qua.
Credo che uno possa apprendere delle dritte e consigli essendo alle prime prese con una bicicletta a scatto fisso, per il resto non rimane che mettere il culo in sella e conoscere e prendere confidenza con la propria bicicletta.
Quindi tanto pratica è tutto diventerà più comprensibile
Grazie Aldone
Ciao a tutti