lunedì, novembre 17, 2008

48:16

Il rapporto 48:16 è, secondo me, uno dei rapporti più stupidi che si possano usare su una fissa.
Capisco che sia facile da realizzare, poichè alcune guarniture vengono vendute proprio con corona da 48 denti e se cercate nei pignoni da pista spesso il 16 è il più facile da trovare (Shimano, ad esempio, li fa solo fino al 16 e in pista più grossi sono inutili).
Peccato che il rapporto 48:16 sia piuttosto duro, sviluppando ben 81 pollici, mentre per iniziare con una fissa è molto meglio qualcosa tipo 70" come il classico 42:16 che, non a caso, è montato sulla maggior parte delle bici preconfezionate.
Con un rapporto così duro, a meno che non siate molto bravi e molto potenti è difficile usare la bici nel traffico, skiddare e fare surplace.
In più 48 equivale a 16x3 per cui a c'è un solo punto di skid, quindi ogni volta che le pedivelle sono in posizione di skid la gomma tocca l'asfalto sempre nello stesso punto rovinandola in modo estremamente irregolare (http://bicifissa.blogspot.com/2007/10/skid-patches.html).
Anche se non sgommate ogni qual volta vi fermate e avete i freni sulla vostra bici, l'usura maggiore in un punto sarà presente sulla vostra gomma posteriore.
Il ragionamento vale ovviamente per tutti i casi in cui la corona ha un numero di denti multiplo del pignone come 42:14, 45:15 e 51:17.
Se proprio vi piace questo rapporto meglio cambiare un dente nella corona montandone una da 47 o 49 denti che essendo numeri primi portano a 16 i punti di skid e non modificano, se non di una percentuale difficilmente apprezzabile, lo sviluppo.

31 commenti:

Criceto Efil ha detto...

massì, quanti problemi, il Bozo girava col 50:16 e skiddava tranquillo. Poi se proprio proprio uno ha lo sbattimento ogni tot prende e fa scorrere il copertone sul cerchio, così di punti di skid ne hai a volontà :)

Aldone ha detto...

Con 50:16 hai 8 punti di skid (che non è male) e Bozo SA come skiddare.

Ciuf ha detto...

42-13 rules!!!

Carlitos ha detto...

io per iniziare ho deciso di optare per un 44-17 ma credo sia cmq un po duro. Ero partito per fare un 44-18 poi ho deciso di eliminare un dente per avere 17 punti di skidpatch... solo che leggendo quest'ultimo post mi vien da pensare che 44-17 sia un rapporto molto tosto per iniziare.
ancora devo montare il tutto... voi che dite? meglio cambiare?

Aldone ha detto...

44:17 è più o meno come 42:16 per cui per iniziare va benissimo, se ti sembra duro cambialo.

Anonimo ha detto...

48:16 semplificando viene 3:1. Ad ogni giro completo della corona anteriore equivale tre giri della ruota posteriore. Se la ruota posteriore gira tre volte perchè ha UN solo punto di contatto? Non dovrebbe averne 3?

Aldone ha detto...

Ne avrebbe tre se fosse il contrario, ma così ne ha uno solo, fa 3 giri e finisce sempre nello stesso punto ad ogni rotazione completa delle pedivelle

Flat Streetwear Deluxe ha detto...

io monto un 48-18 e la gomma si consuma in maniera abbastanza regolare sembra, per curiosità però proverò un 17 o un 19 in futuro... al momento non riesco a fare skiddate molto lunghe, da che dipende?
Beh sì, forse dal fatto che sono un principiante... ;-)

Lorenzo ha detto...

Prima usavo 44-17 ma ora sul nuovo telaio, causa guarnitura,forcellini e linea catena pedalo un 42-17 e per le mie caratteristiche mi trovo molto bene. Non si raggiungono alte velocità a meno di frullare come indemoniati, ma per la città è ottimo, stanca poco, è molto agile, i surplaces ai semafori escono facili e precisi cosi' come gli skids. Poi già di mio preferisco il "flow" alla velocità :)

ady ha detto...

...ok che per strada non skiddo (i tubolari costano troppo), ma col mio 39-13(che è sempre 3 a 1) mi trovo da dio, non lo trovo troppo duro, e dire che non sono per niente allenato visto che la bici la uso solo per spostamenti cittadini..quasi mai giretti...

Anonimo ha detto...

io ancora non riesco a capire. Se ho 3:1 vuol dire che facendo tre giri completi delle pedivelle la ruota posteriore effettua un giro completo e finisce sempre sullo stesso punto?

Enrico ha detto...

"io ancora non riesco a capire. Se ho 3:1 vuol dire che facendo tre giri completi delle pedivelle la ruota posteriore effettua un giro completo e finisce sempre sullo stesso punto?"

È l'esatto contrario. Siccome davanti hai 3 volte i denti che hai dietro, le pedivelle fanno un giro e la ruota ne fa 3 finendo nello stesso punto.

ortu333 ha detto...

Ma gli skid si possono fare solo con una gamba? JjjJJjjJ. Allora buto per terra tutti i conti, e quello che è più bello, vi racconto como avere il doppio di punti senza spendere neanche un centesimo o secondo.

Anonimo ha detto...

Grazie Enrico. Ma allora se monto un 47:16 perchè i punti di contatto della ruota a terra diventano 16?
Se faccio 16 giri delle pedivelle la ruota post ne fa 47 e tocca sempre nello stesso punto.

rumas ha detto...

domanda: ma una guarnitura 42 denti
spessore 1/8" dove la trovate in Italia e se sì di che marca?

Frank ha detto...

L'Euskero ci frega....

Visionimiopi ha detto...

Io mi trovo bene con il 46-19,
però giro anche fuori città e mi serve per salite almeno fino all'8% circa.
comunque ormai ci ho fatto l'abitudine e riesco a farci anche un centinaio di chilometri alla media dei 30 (sempre fuori città).

Anonimo ha detto...

46/22, le gambe frullano e la ruota non si consuma, prossimi rapporti solo con il 39 evitando il 18, tutto il resto è buono.
Ma tutta sta varietà di pignoni, dove la trovate? in giro si trova comunemente solo 15-16-18 il resto è davvero difficile da rintracciare. Per trovare roba superiore al 20 ho dovuto svaligiare un ciclista storico.
M!!!

Anonimo ha detto...

@anonimo ; @rumas:
lasciate perdere qui' nessuno mai vi dira' dove trovare i pezzi, piu' che cercare di venderveli loro dopo averli trovati e comprati a quattro euro per poterci ricaricare sopra troppo...perche'..."la fissa ha mercato adesso", non troverete.
Come aldone sicuramente non mi pubblichera' il post.....

rumas ha detto...

nn mi interessa la polemica;
da Aldone ho avuto buoni consigli nonostante non ci conosciamo se non tramite mail e sempre puntualmente ha risposto ai miei quesiti/dubbi. io continuo a leggere con curiosità il suo blog.
cmq, cerco una corona 42 denti con giro bulloni 144 e spessore 1/8", valuto proposte.

Aldone ha detto...

Rumas, non la trovi perchè una corona da 144mm e 1/8" è da pista e per la pista 42 denti son troppo pochi, tant'è vero che si trova roba a partire da 46 denti, sotto questo numero è un casino

rumas ha detto...

quesito: si potrebbe applicare la corona sugino 144 ( http://www.suginoltd.co.jp/singlespeeder_e.html ) su una guarnitura miche advanced? ma può essere che in italia la sugino non ha importatori?

Aldone ha detto...

tutte le 144mm sono compatibili tra loro, io uso un ring Campagnolo sulla mia Sugino 75.
Non esiste in Italia alcun distributore ufficiale Sugino.

rumas ha detto...

thanks x le risposte... sono triste per il contenuto/realtà delle risposte

Simone ha detto...

Penso che la scelta del rapporto in fissa dipenda da numerosi fattori, non esiste un "rapporto perfetto" se non nel iperuranio, luogo in cui chi sperimenta la passione conosce molto bene. Io monto ora un 42:14 rapporto che trovo assai stupido in realtà e che sto tentando disperatamente di cambiare. mi è stato consigliato da un non fissato quando io ero agli inizi, pace. Volevo montare un 48:17 garantendomi lo stesso rapporto di 3.o ed avendo (essendo 17 numero primo) ben 17 punti di skid. La durezza del rapporto è proporzionale alla potenza del ciclista che è soggettiva. In quanto dipende dall'allenamento e sopratutto dalla superfice che si percorre. Io sono di roma e qui le salite ci sono ma non molto ripide, quindi un rapporto relativamente duro aiuta ad affrontarle con la dovuta velocità. Nel traffico pazzo e sconsiderato di questa città mi trovo bene con un rapporto che sviluppi accellerazione immediatamente.


un saluto

Anonimo ha detto...

corone origin8 da 44 denti rosse con giro vite da 110 (ho le pedivelle bulletproof da 110) dove si potrebbero trovare in europa senza cosi pagare tasse pazzesche.

le sugino messenger da 110 neanche a parlarne vero?

Aldone ha detto...

boh
no

FiXMaX ha detto...

44-18 Sono cioè ai limiti del range in commercio del 1/8" se nn erro (?).
(quando avrò imparato skid e quant'altro ho già un 15 da sostituire, che dovrebbe anche aumentarmi gli skid-points oltre a ridurre la cadenza)

FRANCESCO ha detto...

ciao a tutti, questo è il mio primo commento su questo blog.Sono diventato proprietario di una fissa il 30 .12.09 ed essndo la mystic della cinelli mi sono trovato un rapporto 48 /18. il mio dubbio è se per allenarmi mentre sono in città non devo andare più agile, per esempio con un 48 720. mi diletto nel Triathlon ed in bici mi danno tutti in testa, poi non ho mai skiddato e forse con un 48 /20 ... chissà.

FRANCESCO ha detto...

sono possessore di una Mystic Rats da circa 1 mese e di serie monta il 48/18 vorrei sapere cosa ne pensate se passassi ad un 48/20 per far girare + velocele gambe allenandomi sulla agilità, la bici la uso per circuiti urbani.
Ciao a tutti e complimenti a questo blog si trova di tutto e di +

Aldone ha detto...

48-20 mi sembra u npo' troppo leggero, ma solo tu puoi capire quale sia il rapporto giusto per te