lunedì, novembre 24, 2008

Il casco


Ovvero, come recita il flyer della "I love Milano #2": "helmets would be appreciated".
Lo so è un argomento spinosissimo, spesso ho visto nei forum aspri litigi sull'uso del casco, bene o male i punti di vista sono questi: i fautori dell'utilizzo sostengono che è pericolosissimo non usarlo e che non lo usa è un demente che non ci tiene a quello che stà dentro la scatola cranica, quelli contro dicono che fondamentalmente non serve a nulla ed è solo scomodo.
A questo si aggiungono statistiche assurde che dicono tutto e il contrario di tutto, a partire dal fatto che il casco è più pericoloso perchè avendolo in testa si è più spericolati e si rischia di più, per finire ad ostiche spiegazioni scientifiche sui tipi di deformazioni possibili del poliuretano e delle materie plastiche.
Mettiamo in chiaro un paio di cosette.
E' ovvio che se si sbatte la capoccia sull'asfalto è sicuramente meglio avere uno strato di plastica che assorba almeno una parte dell'urto piuttosto che non averlo.
E' altrettanto vero che se cadete in bici molto probabilmente non impattate con il testone, ma con qualche altra parte del corpo non protetta, in questo caso ovviamente il casco non serve.
Personalmente lo uso quasi sempre, perchè penso che sia meglio avere la scodella in testa piuttosto che non averla e la cosa mi fa sentire più sicuro; il casco mi ha già salvato il testone, non tanto in bici, quanto in snowboard e sui pattini inline per cui lo ritengo molto utile.
Se, e sottolineo SE, il casco è comodo, leggero e fatto come si deve, non ci si accorge di averlo sulla testa, mentre se è scomodo lo si odia in meno di un minuto e si finisce per non usarlo.
Poi fate un po' voi ...

18 commenti:

alessanro ha detto...

pro casco sempre.. dire che se si cade in bici probabilmente non si pikkia il testone mi sembra un pò azzardato.. magari nn pikki il testone pero magari un marciapiede, un tombino o un paletto segnaletico ti arriva cmq in testa.. :|

Visionimiopi ha detto...

Il casco è utile anche se non si cade direttamente di testa , infatti c'è quasi sempre il contraccolpo che fa dare la craniata sull'asfalto in un secondo momento, senza contare il pericolo della bici stessa che nei ribaltamenti può volare in testa.

Tempo ricordo di aver aperto un casco proprio in città, non andavo nemmeno troppo veloce, però mi hanno aperto davanti il classico sportello e ricordo di essere volato dall'altra parte della strada.

Se non si fosse aperto il casco si sarebbe aperta la mia testaccia!

Anonimo ha detto...

Ciao Aldone, vorrei esprimerti la mia opinione in proposito:
Il casco lo uso il 99% delle volte e più di una volta mi ha salvato il testone; ma quello che voglio dire è che se sei maggiorenne fai un po come ti pare; la testa è la tua, ma quello che non capisco sono i genitori che con il bambino sul seggiolino della bici non gli mettono il casco. Ma cosa credono che il seggiolino sia indistruttibile e li protegga. O che gli altri utenti della strada non siano pericolosi. potrei andare avanti per ore ma vi prego proteggete i più piccoli (almeno quelli). Grazie, Mork.

bouncia ha detto...

Ciao Aldone!
una vita che nn ti sento!
A me il casco ha salvato la vita in più occasioni.

Ciuf ha detto...

Vi lascio a una riflessione:
In bici da corsa avere il casco fa molto PRO
In fissa non avere il casco fa molto cool

Fate voi...io alle alleycat lo porto sempre, in citta mai....

Anonimo ha detto...

D'accordissmo ad usare il casco in bici. Anche se si cade da fermi ci si fa male il testone se nn si ha un minimo di protezione, figuriamoci quando pedaliamo.
Non usare il casco è da presuntuosi e da supereroi che credono che A LORO non accadrà mai niente: in strada non ci siete solo voi! Cadono i professionisti perchè non dovreste cadere voi?
E si spendono tanti soldi per la bici e non potete spendere 50 euro per un casco buono, leggero e figo?!
E da non sottovalutare tutte le spese mediche che si potrebbero risparmiare se tutti usassero il casco.
Il casco ti salva la vita....sempre!!

Anonimo ha detto...

Ciao Aldone, volevo solo dirti che il Club Alpino Italiano non pubblica foto di cicloescursionisti senza il casco, sarà forse una cosa drastica, ma alla lunga forse serve a qualcosa.
Un mio caro amico ha distrutto un Bell, si è fatto 4 mesi in ospedale ma adesso sta quasi bene, tiene il casco distrutto come una reliquia.

Un saluto BB

laki ha detto...

il casco deve essere obbligatorio x tutti ciao.

eadessopedala 392-8533660 ha detto...

personalmente non ho usato il casco finche le mie bimbe non sono salite in sella. poi mi sono reso conto che non è molto coerente pretenderlo che loro lo usino se io non faccio altrettanto. ergo mi sono adeguato. per ora non ne ho avuto bisogno ma su internet ho visto certe foto da brivido
quindi...lo consiglio. poi ognuno decide per se, almeno i maggiorenni :o)
un saluto
t

PiDave ha detto...

Al limite, se proprio non piace il casco da bdc (come quello della foto del post, per intenderci), si puo' sempre ripiegare su qualcosa tipo il Bell Faction (googlatevi le immagini che non riesco a mettere il link).

Fa un po' Sturmtruppen ma e' molto comodo. Giusto un pelo caldo d'estate, perfetto per l'inverno.

riki80 ha detto...

Il casco è bello, lo metterei anche a casa.
Aldone torna al forum c'è bisogno di te. :-)

Lollop41 ha detto...

Casco casco casco...

Di testa si cade eccome!
Se ti punti e ti ribalti pesti la zucca.
A me è servito varie volte e non solo in bici.

Ok la libertà ma anche se sei maggiorenne e picchi la testa vai all'ospedale...
E li non sei tu a pagare ma tutti quanti!
E' la stessa cosa della cintura di sicurezza, del casco in moto e quant'altro...

ett ha detto...

Io metto sempre il casco quando vado per strada sulla bici seria. Varese è salite e discese. Quando scendo in centro vado a 50km/h. Gli automobilisti sono incivili e corrono. Per forza metto il casco.
Potrebbe essere utile ma non lo metto quando sono sulla pista ciclabile a bordo del mio cancello. Se vado piano con la mia bici da passeggio ne sento meno l'esigenza.
No al casco obbligatorio, costringere a mettere il casco potrebbe disincentivare all'uso della bici (immaginatevi una signora anziana costretta a mettere il casco che rovina l'acconciatura).
Un giorno che sono uscito in bici, ho volato in aliante, ho guidato l'auto, sono arrivato a casa ed ho picchiato la testa contro uno spigolo della mensola e mi sono fatto un accidente di male.

Anonimo ha detto...

Mi è capitato di inculare un auto che aveva inchiodato davanti a me.
Per puro caso ero uscito col casco...
CRANIATA FORTISSIMA ma il casco ha fatto il suo lavoro.
Un pò di rincoglionimento ma meglio quello che NON SENTIRE + NIENTE!!!!!
PRO PRO PRO CASCO!!!!

Anonimo ha detto...

Non avere il casco è OUT!!!!
ahahahahahaha

Anonimo ha detto...

Visto che sono in procinto di comprarlo perchè non mensionate anche un pò i prezzi dei vostri caschi? Magari anche qualche link così ci diamo un occhiata. Voglio comprare un casco, non una scodella a forma di casco!

Lollop41 ha detto...

Come ho già detto sono pro...

però il nome di questo oggetto porta sfiga!!!
Casco! Tiè menagramo casca tu!

L'inglese "helmet" suona più protettivo.

Poi non son superstizioso e mi ripara la testa per cui...

Pak ha detto...

fottute rotaie del tram, sabato mi sono schiantato due volte.
la seconda, se non avessi avuto il casco, oltre ad un pedale avrei fracassato la testa contro un marciapiedi.
non sarebbe stato per nulla divertente.