mercoledì, ottobre 31, 2007

Skid patches


Skiddare rovina le gomme, questo lo sappiamo tutti, quello che è importante è rendere l'usura regolare, per questo è necessario capire cosa sono i punti di sgommata e quanti se ne hanno a disposizione considerando il rapporto montato sulla propria bici.
Per semplicità si considera che i pedali durante ogni skid siano sempre nella medesima posizione, quindi ad esempio sempre il destro avanti con le pedivelle orizzontali.
Per trovare quanti punti di skid ci sono su un particolare rapporto si usa la formula del minimo comune denominatore tra denti della corona e denti del pignone.
Ad esempio il rapporto 48-16 si può ridurre a 3-1 questo significa che ad ogni giro completo della corona anteriore corrisponderanno 3 giri della ruota posteriore, il che tradotto implica che ogni volta che si skidda la ruota sarà sempre nel medesimo punto con una conseguente usura estremamente irregolare.
Per contro un rapporto molto simile di 47-16 non si può ridurre in alcun modo (47 è un numero primo) per cui ad ogni skid la ruota si può trovare a contatto con il suolo in ben 16 punti differenti con una usura molto regolare della gomma.

18 commenti:

cmcagliari ha detto...

Ciao! come ti avevo scritto ho letto praticamente tutto quello che c'è sul tuo blog e mi è servito tantissimo. Ancora però non ho capito bene che legame c'è tra il rapporto usato e la facilità nel controllare lo skidding.
Io sto usando un 42-16, le ruote sono da 26" e le pedivelle (purtroppo) sono quelle da corsa. Ci sono pure le gabbiette ma anche se sto iniziando ad avere i primi risultati mi sembra impossibile riuscire a skiddare come si vede nei video di macaframa...o è solo questione di pratica??
un saluto da cagliari
enrico

Aldone ha detto...

Più il rapporto è agile e più è facile skiddare (per esempio con un 42-17 è più facile che con un 42-15) per il resto è tutta pratica, fondamentale il peso in avanti con le parti intime sul'attacco manubrio

Lanerossi ha detto...

Ma questo articolo, molto interessante, non l'avevi già pubblicato?

A parte questo vedo che l'usura del tubolare è notevolmente aumentata da quando ho imparato la frenata con il saltello e gli skid...

Per fortuna è uniforme, dal momento che uso un 53-18, quindi ho 18 skid patches. In primavera monterò il 20, la prossima settimana inizierò con l'allenamento invernale, corona da 45, dietro pignoni a scalare, 20, 19 e 18... Ci saranno meno skid e meno uso urbano della fissa. Poi con questi rapporti è più difficile fare le tirate a oltre 30 all'ora, per cui skiddare è secondario, si rallenterà soprattutto.

Più che altro userò pignoni e corna da 3/32", e con quei pignoni più sottili della Caimi che ho sarà più dura usare la ghiera (e non li stringerò troppo, dovendoli cambiare ogni 10 giorni).

Phabio ha detto...

Frenata col saltello?!?!
Un'altra diavoleria da pistard???
Come funziona?

Aldone ha detto...

frenare coi saltelli significa fare una serie di skid corti facendo saltellare la ruota posteriore invece di una sgommata unica

cmcagliari ha detto...

La pratica sta dando i suoi frutti!!
lunghi skidding non sono più impossibili, e anche le piccole frenate con saltello...solo che i materiali di recupero fanno la differenza, un cuscinetto del movimento centrale si è praticamente disintegrato...
enrico

Luca Mazzarini ha detto...

Io sono di ritorno da Brookliyn dove mi sono allenato un po', cioe' ho proprio iniziato li' a dire il vero! Sono una pippa, ancora ai saltelli oo piccoli skid con un 48/16 e non riesco ad appoggiare "i gioielli" al manubrio, quindi niente sgomme lunghe per ora. Complimenti per il blog.

Gabriele ha detto...

Io ho un 46/14, quindi dovrei avere 7 punti di sgommata, giusto?
E sempre se ho capito giusto, con una guarnitura da 53 denti, i punti di sgommata saranno sempre pari al numero dei denti del pignone posteriore, perché 53 è un numero primo e quindi nessuna frazione sarà semplificabile.
Corretto?
Quindi pensavo di cambiare guarnitura e passare ad un 53. Se metto un 17 o un 18 dietro, ho circa lo stesso rapporto di adesso (appena più leggero ma di pochissimo), ma per contro avrei un casino di punti di skid.
E' corretto il ragionamento, o sbaglio qualcosa?
grazie
gabriele

Aldone ha detto...

Gabriele, assolutamente corretto

Flat Streetwear Deluxe ha detto...

Quindi un 48-19 potrebbe andare bene per il discorso dell'usura delle gomme, no? Meglio di un 48-18, no?

Aldone ha detto...

19 è un numero primo per cui a meno di mettere una corona da 68 denti(19x3) hai sempre 19 punti di skid, 48 è divisibile per 6 così come il 18 per cui 48/18 è come avere 8/3 con soli 3 punti.

Anonimo ha detto...

ciao,
bello il blog, utilissimo tra l'altro.
ti pongo una domanda:
io mi sono convertito una bici da passeggio a bici fissa,dovevo provare per capire se ero pronto alla fissa vera e propria,
adesso giustamente vien voglia di frenare di brutto..e mi accorgo che con questa convertita non riesco..io son duro..ma è possibile che dipenda tutto da tipo di bici/peso giustamente pignoni non adatti?
grazie.
r.

Aldone ha detto...

non conoscendo il tipo di bici, le ruote, il rapporto e che pedali usi è impossibile risponderti, comunque con le giusta tecnica si skidda quasi qualunque cosa

smalltownconverted ha detto...

ciao sono riccardo,l'anonimo del post precedente con la convertita e il dubbio degli skid impossibili.
il rapporto della convertita è un 48-18, le ruote sono sul 26 mi pare e sono ruote comuni da city bike come del resto il telaio.
i pedali..sono quelli di una mountain bike che tra l'altro hanno rubato stasera a mio fratello.(la seconda mtb che gli presto e che gli rubano).una gioia!
oggi mi sono preso i pedali con le gabbiette e per provarle mi son tirato nel mezzo dei giardini del comune circondati di ghiaia e li'...senza nemmeno volerlo troppo ho skiddato..un attimo..un secondo..un rumore di grattugia e di sassi spostati..
allora pesta sui pedali a ripetere la cosa..effettivamente senza gabbiette mi era impossibile...
grazie dei mille consigli.

p.s.
a tutti i ladri di bici:
esiste le legge del contrappasso.

People ha detto...

ciao ,io ho un 42/15,mi risulta molto difficile skiddare,anche spostandomi in avanti!!!!
credi che sia un problema di rapporto o un problema mio?????

Aldone ha detto...

Io ho imparato con 46:16 che è più duro per cui ...
Il problema di 42:15 è che hai solo 5 punti di skid

cuffiespesse ha detto...

Quindi quando dicevano che la matematica mi serviva nella vita, intendevano questo?

fede convertito ha detto...

io ho imparato a skiddare con un 52:15..e tipo ho finito 3 copertoni in un mese..
ma vabbè questo rapporto quanti punti di di skid patch ha?
perchè non ho capito bene il giusto calcolo..
grazie