mercoledì, settembre 10, 2008

Componenti da freestyle


Cosa deve avere di particolare una fissa da freestyle?
Molto dipende da cosa si intende per freestyle, per qualche sgommatina e surplace ti tanto in tanto, qualunque bici, con qualunque geometria e montaggio, purchè decenti, va benissimo.
Se la dieta di skids, salti, saltini e variazioni sul tema inizia ad aumentare è necessario qualche accorgimento sulla componentistica.
Prima di tutto è molto utile montare un manubrio rialzato o riser tipo MTB tagliato stretto ma non troppo con un attacco relativamente corto, (direi uguale o inferiore ai 10cm), ruote robuste con cerchi belli tosti preferibilmente a 36 raggi, eventualmente a 32, ma non meno, evitando montaggi radiali che sono più fragili, per la sella montate qualcosa di schifoso ed usato che tanto la bici vi cadrà a terra più di una volta e come pedali meglio qualcosa che si possa usare facilmente e abbia un minimo di grip anche sul lato senza gabbietta.
SE volete una bici dedicata al freestyle, si può optare per un montaggio più radicale usando in buona parte componentistica da BMX: guarnitura 3 pezzi in acciaio con relativa corona, pedali flat larghi, sella con bordi in robusta plastica, manopole con flangia e barends metallici, attacco manubrio cortissimo da 4-5cm.
Per il barspin, che non significa girare intorno al bar ubriachi, ma far girare il manubrio e la ruota anteriore di una o più rotazioni complete, sappiate che sul 95% dei telai da pista non c'è abbastanza spazio tra ruota e tubo diagonale per questa manovra, per cui è necessario montare una ruota più piccola all'anteriore da 650c o 26" e su alcune geometrie particolarmente "tirate" non si riesce a barspinnare neppure con la ruota piccina.
Ultima nota: a parte un paio di eccezioni nessun telaio da pista o corsa, così come tutta la componentistica, nasce per sopportare le sollecitazioni del freestyle più aggressivo per cui calcolate che tutto può rompere se ci saltate sopra di continuo.
La bici della foto immagino la conosciate bene :-)

16 commenti:

Anonimo ha detto...

non la conosco la bici in foto ... a parte che il telaio e' un cinelli mystic.... me la racconti per favore?

Bluanais

Visionimiopi ha detto...

Non mi dire che si tratta dell'ultima trasformazione della bici di tua moglie!!!
:)

Anonimo ha detto...

è la mystic di schilirò ..

Aldone ha detto...

errore: non è una Mystic, ma un Vigorelli colorato nero antiriflesso come la Mystic.
Ovviamente è la bici di Andrea, il migliore freestyler da queste parti nonchè anche quello che vince tutte le alley a cui partecipa
In ogni caso è uno dei montaggi più interessanti in circolazione

pistamania ITALY fixed gear ha detto...

è un vigorelli ritirato nero antiriflesso.........forse è un esemplare unico

Anonimo ha detto...

http://bulletins.myspace.com/index.cfm?fuseaction=bulletin.read&authorID=405990726&messageID=6094843701&MyToken=9ec97e64-34e3-4201-a991-81b17b84b5f5

vagando su internet qua e là ho trovato questa...

cosa ne dite??

a me non dispiace in piu c'è scritto che si puo fare barspin con la ruota da 700/27

Andre

Anonimo ha detto...

come ha fatto a farsi fare il vigorelli nero ?
alte conoscenze ?

Aldone ha detto...

Andre, boh, per fare una bici barspinnabile ci vuole poco (basta mettere una forcella a zero rake), ma fare una bici barspinnabile con geometrie serie studiate per il freestyle richiede un bel po' di attenzione.
Dal quel che vedo la bici è una classica bici da pista carina con tubi stretti e forcellina essenziale, secondo me per fare seriamente FS ci vuole ben altro.

pistamania ITALY fixed gear ha detto...

coma ha fatto a farsi consegnare un vigorelli nero è un mistero!!!!!
ma se si vuole fare barespin sostituendo la forcella e nn la ruota allora bisogna ordinare una forka BMW...con quella si che va bene anche una 700/27

Anonimo ha detto...

aldone, si è vero che è una bici molto semplice a vedersi, pero per la mia idea di fixed ne preferisco una cosi molto classic, che sembra una vera bici da pista che una fixed tipo bmw che mi sembra un misto tra mtb da dirt, bmx e ecc ecc...poi si magari con la bmw ci olly in 180 giu da 5 gradini pero a quel punto vado in bmx...perche secondo me non si parla piu di fixed o track bike...
per questo quella bici ha attirato la mia attenzione

andre

Aldone ha detto...

Andre, il bello della fissa è proprio che si può interpretare e montare come si preferisce

Anonimo ha detto...

@ALD1; è il bello della bigi in generale, non solo della fissa...
certo è che senza girocavi, le leve il carte, il cambio, il campanello, i parafanghi, tutto risulta più facile.
M!!!

alberto ha detto...

ciao qualcuno sa dirmi che ruota e` quella posteriore? in particolare il cerchio, il copertone e i raggi. grazie

Aldone ha detto...

Velicity deep V bianco su mozzo Phil Wood

giacomo stoppani ha detto...

ciao mi chiamo gicomo stoppani.
vorrei avere qulche consiglio su che manubrio montare su una bici da free stile.
grazie

Aldone ha detto...

riser alto, almeno 3", meglio di più