giovedì, novembre 08, 2012

Le solite bici tanto per fare su 2 soldi

Ieri mi scrive un tizio per sapere se sulla pagina di FB di un nuovo progetto di fissa può postare delle cose dal mio blog.
Ovviamente chiunque può farlo senza chiedermi il permesso, apprezzo il gesto e chiedo il link del sito, sperando, illuso, di trovare qualcosa di nuovo.
Il sito è il solito similmodaiolo della serie non sappiamo un cazzo di fissa, ma magari riusciamo a farci dei soldi e infatti la descrizione delle bici inizia con questa bella frase:
"Le nostre Single Speed Bikes sono biciclette a scatto fisso ad una velocità, diventate moda nella giungla urbana di oggi in tutto il mondo"
Inutile descrivere il resto, già da questa frase si capisce alla perfezione che questi NON HANNO CAPITO UN CAZZO di fisse.
Una singlespeed per definizione ha la ruota libera, NON può essere fissa.
Per il resto ... le solite bici cinesi, telai che a comprarne un container costano sui 10-15 euro, montati con i soliti componenti similfighi di cui ne ho veramente le palle piene.
BASTA!
La bici della foto?
Ovviamente non è presa dal sito in questione, ne tantomeno è una "solita bici", sono capitato per sbaglio su Saracen.co.uk e che ti vedo: una urban bike tirata fuori da un telaio corsa, gomme da 38c e freni a disco, bella.
Innovazione, non ci vuole molto, basta osare un pochettino, poco poco; le solite cose le fanno tutti che noia.

1 commento:

Mad Mat ha detto...

Certo sono le ZeroLite hahaha! Bici per veri fichetti! Han pure il riser invertito! Roba da intenditori!
Vabbè a parte i soliti cloni vorrei lasciarti un paio di nomi/link che magari (dubito) non conosci, a proposito delle bici da città fatte con un certo criterio (e magari senza tralasciare le forme e l'estetica): BMC UrbanChallenge, Cube Editor, Shindelhauer. Si parla di prezzi sopra i 1000€, un poco alti in effetti, ma ci sono modelli intermedi meno cari e altrettanto furbi. Che ne dici? Possono considerarsi biciclette definitive da città?
...Che poi io giro con una mystic rats bianca e non dovrei parlare eh! Ma a quelle bici ci avevo fatto un pensierino molto serio. Il vero problema è il peso, ci si attacca sempre troppa roba su 'sti mezzi e alla fine diventano dei macigni da portare in giro. La fissa è sempre la più leggera e come rapporto peso-prezzo-efficacia è, a mio parere, sempre la miglior soluzione.
Per il resto complimenti come sempre!