mercoledì, gennaio 30, 2008

Try to catch me fixed

10' e 32" di vita da messenger a Londra, provate a stargli dietro, io mi sarei impastato almeno 2 volte.

5 commenti:

Alessandro ha detto...

mitico, si riconosce qualche via...
ai 0.45" è in oxford street in direzione Tottenham (si vede in fondo il grattacielo), poi gira a SX in direzione Nord (zona delle agenzie di pubblicità + importanti al mondo, sul fondo si vede un'altra torre-TV).
Sul finale "sguscia" in mezzo a Soho, ma nn ho capito bene dove, per poi uscire in Regent Street e attraversare Oxford Circus (9,38")...
mitico davvero

ett ha detto...

Io mi sarei certamente impastato per non essere capace di tenere la sinistra.
Senti un po' aldone, ma a stare tutto il giorno in sella su una fissa, un messaggero, non si stanca? a pedalare anche in discesa? anche se non mette forza nei pedali si muovono tutte le articolazioni. Non troverebbe sollievo con un ruotalibera?
A me farebbe bene avere una fissa per motivi di linea. Mi sembra un mezzo ideale per ragazze che vogliono restare in forma. Voi che l'avete, che ne dite?

Aldone ha detto...

ett, noo, non si stanca, si devasta totalmente il fisico, questo è un video di 10 minuti, immaginatelo di 6-8 ore e hai la giornata tipo di un messenger.
Calcola che sono pagati a consegna e quindi più sono veloci, più pedalano e più guadagnano.
La soluzione migliore è tenere un ritmo costante di pedalata e per questo la fissa è meglio, in più la fissa è praticamente priva di manutenzione.
Se pedali tutti i giorni stai in forma qualunque sia il tipo di bici, però se vuoi un bel fisico (e specialmente se sei una ragazza) la soluzione migliore sono decisamente i pattini in linea.

rf ha detto...

Grande esempio di utilizzo urbano del mezzo.
Potevano scegliere musica meno deprecabile, ma comunque resta un grande video!

ibc ha detto...

figo