lunedì, ottobre 01, 2007

Le fisse dell'Interbike


Tutte le fisse dell'Interbike ... ed erano veramente tante; le tendendenze sono:
- Carbonio, carbonio e ancora carbonio (carissimo ed inutilizzabile in strada)
- Acciaio "come quello di una volta" (moltissime bici replica di modelli di 30 anni fa)
- Fisse per le masse (tutte le ditte di bici hanno una o più fisse e compaiono continuamente nuovi marchi)
- Colore ovunque (dall'anodizzazione agli adesivi per i cerchi)

La mitica Fixed Gear Gallery vi offre tutte le bici fisse e qualche altra stranezza della fiera di Las Vegas:
http://www.fixedgeargallery.com/reports/interbike2007/day1/index1.html

2 commenti:

Matthias [aka cerrotorre] ha detto...

I telaio in acciaio rimangono le referenza in questo settore. Da sbavo la Cinelli Supercorsa in quel colore. Anche la Bianchi Pista dark blue é bella, quasi meglio della chrome.
Le Velocity "Sperm" sono veramente belle.
Come ogni anno, in America ti mostrano anche le classiche americanate tipo lo specchietto da polso (ndr. sto ridendo ancora) e la sella regolabile da sopra attraverso un buco ricoperto. Ma dai...

Matteo ha detto...

ti diro,nn mi sembra male la cosa col buco nella sella,visto che viene sfruttata nel modno della bmx ,perche nn usarla su delle track bikes?