martedì, dicembre 09, 2008

20" Vs 700c


Domenica la crew di BMXari torinese è passata da Hannibal Store, la cosa mi ha fatto molto piacere e quando si sono spostati in piazzale Valdo Fusi mi sono unito a loro, così ho finalmente provato la nuova BMX da flatland di Piè.
Ho scoperto che il flatland è difficilissimo, d'altra parte non potevo sperare di imparare tutto in 5 minuti, quello che mi è sembrato più strano è che nonostante la sua KHE Paris sia grossa meno della metà della mia Cinelli Vigorelli, il passaggio da una bici all'altra è stato perfettamente naturale.
Guardando la mia fissa vicino alle altre BMX torinesi (tutte brakeless) sembrava di vedere il fratello più grande della stessa famiglia e non un altro genere di bici, sembravano molto più "fuori luogo" il paio di MTB da street con ruote da 26" forca ammortizzata e freno a disco.
Purtroppo non ho potuto passare più tempo a girare con loro, ma mi è tornato in mente il concetto di SuperBMX che mi gira in testa ormai da un sacco di anni.Le BMX mi piacciono moltissimo, ma le ritengo troppo piccole per il mio metro e 88 di altezza, decisamente limitate se usate per spostarsi in città e un po' troppo da "ggiovane", cosa che putroppo ormai non sono più.
Tornato a casa, ho visto l'anticipazione della nuova versione della Volume Cutter (http://www.volumebikes.com/uploaded_images/fixed-gallery-739957.jpg), una fissa prodotta da una ditta di BMX, concepita per il freestyle e giustamente definita "una BMX con ruote da 700c", geniale.
La roba si rompe?
Compratevi una BMX e se per voi le ruote da 20" sono troppo piccole prendetela con le ruote da 700c!

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Jane era il punto d'incontro, se il munubrio lo monti con un attacco manubrio da BMX e lo prendi simile a quello delle biciclettine, ecco li che anche gente come noi, ben superiore al metroottantacinque, perde l'aspetto da orsodelcircosullabici, le ruote da 26 permettono cose che le 700 non concedono, te lo dico perchè, sebbene il progetto sia fermo da più di un mese, ho provato la mia MTBfissastradalizzata e che, per puro caso ha un manubrio montato come descrittoti... PROVA.
M!!!

frank ha detto...

ciao Ald1,
sul sito che hai indicato ho visto una bmx con le ruote da 26..ma è fatta per fare più strada oppure per fare meno numeri? Cioè a che serve? Graz

Aldone ha detto...

M: montare delle ruote da 26" significa snaturare l'idea di base, ovvero una fissa per fare tricks E spostarsi velocemente in città.
Per fare una 26" tanto vale usare un telaio specifico da street e non è quello che voglio, poi da quel che ho visto almeno qui a Torino quelli bravi son passati dalle 26" alle 24" e ora giran tutti in 20", e un paio di questi hanno anche la fissa da 700c.
Comunque Jane è in fase di restyling ...

Frank: la 26" di Volume è da tricks per quelli troppo grossi e vecchi per una 20" con quella geometria è impossibile viaggiare veloci.

frank ha detto...

allora fra un pò mi butto su una VOLUME 26!! e poi me butto sul naviglio ;)

Enrico ha detto...

È da un po' che mi gira in testa l'idea di farmi una fissa per trickeggiare sulla base di una mtb da 26". Meno problemi di interferenze di ruota nelle manovre e soprattutto maggiore possibilità di trovare componenti adatti ad un forte stress meccanico. Tra l'altro mi avanza pure una forka rigida in acciaio da 26" con tanto di attacco per freno a disco e la vorrei sfruttare in questo modo.

Tu aldone come la vedi sta cosa? Sarà fattibile o mi devo comprare un gangsta track?

Anonimo ha detto...

Trovare un punto di unione tra le 28" e le 20" dista anni luce.
Il flat o il freestyle sono equilibrio e pazienza messi insieme.
Anche senza stravolgere una 28" si possono fare molte cose e questo video è la prova:
http://www.youtube.com/watch?v=rCfStHFD9Rk
Piè

Aldone ha detto...

Enrico: montala, se non ti piace la smonti tanto di pezzi ne hai in casa

Piè: fighissimo il video di flatland con l'olandesina

callemarconi ha detto...

vai pie gasata la khe e via d flat land appena torna il bel tempo vengo a trovarti a torino con la mia Khe e andiamo in pool!