venerdì, agosto 15, 2008

Hanno rubato la bici di Alessio


Questa volta non è una questione di lucchetto, gli hanno aperto il furgone del lavoro per rubare un carico di monitor e han preso anche la sua bici che c'era dentro, il tutto a Milano.
La bici è molto particolare, almeno il telaio che è un custom pezzo unico in acciaio, verde con forcella bianca da 1 1/8" facilmente riconoscibile, montata col gruppo completo Miche Pista con guarnitura Advanced e ruote Miche Pistard per copertoncino, attacco reggisella e manubrio Deda, la foto è vecchia e il nastro è stato cambiato con uno giallo.
Occhi aperti se la vedete in giro.

4 commenti:

ZAGO ha detto...

Grazie mille Aldone.

Anonimo ha detto...

occhio in rete...
è facile la vendano li, non serce certo un esperto per rendersi conto che non è una bici convenzionale.
Speriamo bene...
Che possano cagarsi il frutto del maltolto a suon di supposte...
M!!!

Anonimo ha detto...

cazzo che bastardi...bici fantastica....

chi fa quelle bici?? come si chiamano??


Lele

Efil ha detto...

No cazzo!
Se la vedo in giro ovviamente faccio posta.

Spero si ritrovi!
In bocca al lupo.

Gian