martedì, marzo 16, 2010

La roba si rompe

Domenica ho fatto il danno al polo, sono arrivato di fretta, stanco e malaticcio, gioco un po' da solo con la palla, tanto per scaldarmi, passo la pallina dietro la ruota posteriore, invece di togliere subito la mazza mi ritrovo a trascinarla, così finisce tra i raggi della ruota e ne strappa ben 4.
La posteriore è a 32 raggi incrociata in terza, ho già avuto modo di verificare che purtroppo tra i raggi rimane molto spazio e la mazza ci si può facilmente infilare dentro.32 raggi, 16 per parte, perderne 4 significa 1/4 di quello che c'è a destra.
Perdendo supporto da un lato la ruota è storta, molto storta, levo il freno posteriore, ma il cerchio tocca sul carro posteriore, tolgo tensione ai raggi dalla parte opposta e la ruota torna accettabilmente dritta per giocare .. fixed, senza freni, ma soprattutto senza gabbie o straps, che le ho eliminate da quando ho messo il freno.
Vabbè stò un po' in porta, anche se qualche veloce contropiede a rischio della vita (mia e degli altri) non me lo lascio scappare.
Dopo un paio di partitelle preferisco tornarmene molto tranquillamente a casa, finchè la ruota tiene.
Risultato, la roba si rompe, per cui meglio prenderla tosta, sapere come ripararla, anche al volo sul campo, e fregarsene, che tanto è solo una bici, si aggiusta, ci sono cose peggiori nella vita che un po' di raggi spezzati.

3 commenti:

ste ha detto...

Azz... anche se in un'altra situazione pure io ho tranciato 4 raggi domenica, contemporaneamente alla perdita di 5 raggi della radiale del mio inseguitore. Risultato: io, con 36 raggi incrociati in quarta, mi son trovato con la ruota stortissima da raddrizzare giusto perché non toccasse il carro. L'altro (anche lui 36 raggi) non ha nemmeno messo mano al tiraraggi. Detto questo: io non ho mai giocato a polo, preferisco i raggi (tanti) allacciati e so che il radiale al posteriore può pregiudicare la vita del mozzo stesso, ma anziché aver una ruota assolutamente resistente non sarebbe meglio montarne una in cui la perdita di un/qualche raggio non risulti così disastrosa? Oppure mettere le false lenticolari su entrambe le ruote

Fauso ha detto...

Ciao Ben Hur, come stai? Sono marco...
Sei riuscito a tornare in bici o hai preso il treno?
Io avevo altri due raggi rotti, oltre a quelli evidenti, i nipples avevano il filetto spanato e tirandoli me ne sono accorto..
Magari la mia ruota non si è storta perchè i miei raggi non erano estremamente tesi....
Ciao e buone pedalate..
P.S. E taglia quel perno assassino!

ste ha detto...

Son tornato in treno... mi sembrava d'andare a cavallo. Adesso la ruota è quasi dritta ma il perno da biga è rimasto... e giro con qualche raggio di scorta. Ciao!