lunedì, luglio 25, 2011

Automunito

Leggendo gli annunci di ricerca lavoro ci sono delle cose che evidentemente non tornano, una di queste è "automunito".
Generico lavoro di ufficio, requisiti: automunito.
Ma se devo stare tutto il giorno in ufficio l'auto a che serve?
Poi leggi l'azienda è in località non raggiungibile coi mezzi pubblici ... già e quindi assumi solo chi ha la macchina.
Grazie che mi hai informato che il posto è in luogo isolato dal mondo, ma a te datore di lavoro, che te ne frega se ho una automobile per venire al lavoro o se invece preferisco partire da casa alle 4 del mattino e venire a piedi?
Mi è capitato anche di leggere una ricerca di personale per un posto in Via Cernaia, che per chi non lo sapesse è in pieno centro a Torino, tra i requisiti anche qui: "automunito", ma che cazzo devo automunirmi per un posto in pieno centro servitissimo dai mezzi pubblici??
Che poi in via Cernaia dove diavolo la parcheggio l'auto?
Sulle striscie blu a pagamento a 1,50 euro all'ora??
Oltretutto, magari una macchina ce l'ho, ma preferisco non usarla perchè costa un botto andarci al lavoro, oppure non ce l'ho e devo per forza comprarne una così parto subito dal presupposto che mi costerà (tra ammortamento, benzina, tasse, assicurazione) almeno, almeno 2-300 euro al mese (in realtà molti di più), sperando di non fare incidenti e di non rompere nulla.
Quindi, se per ipotesi, lavorando guadagno netti 1500 euro, in realtà finisco per portarne a casa solo 1200-1300.
Perchè se all'estero pensano a sistemi per incentivare il NON utilizzo dell'auto, qui è normale pretendere che il dipendente sia automunito.

4 commenti:

Dirt Bang ha detto...

Mi ricorda un pezzo dei Metric dove dice "Buy This Car To Drive To Work, Drive To Work To Pay For This Car"...

cino ha detto...

La risposta al tuo amletico dubbio è da ricercarsi nella concezione della stragrande maggioranza della gente che non usa la bici: noi ciclisti siamo dei rompicoglioni! Usiamo le biciclette con il semplice scopo di dare fastidio a chi si muove in macchina.
Quindi se sei automunito, sei una persona comune e quindi "normale" diciamo, l'italiano medio. Se invece sei ciclista che usi la bici come mezzo di trasporto, sei un rompicoglioni.
Quindi, quale capo vorrebbe un dipendente cagacazzo? Se non espressamente richiesto dalla figura professionale.....

C. ha detto...

Secondo me, anche per esperienza personale, quando cercano l'automunito è perchè intendono sin dall'inizio sfruttare l'auto del dipendente per usi dell'azienda: ti pagano giusto la benzina se fai un' uscita extra e spesso ti chiedono se la mattina prima di entrare puoi allungare e passare da tizio a ritirare quella cosa a nome di caio...
Garantito
Buonanotte.

frankenskid ha detto...

ma...bho...comunque sta cosa dell'automunito è castrante... cosa ti frega di come vengo a lavoro? in fondo di come occupo il mio tempo fuori dall'orario sono cavoli miei!

fortunatamente sono riuscito ad andare in bici quasi sempre da aprile in poi...e questo mi sembra una gran conquista (nel senso che ne sono felice...e questo avalla ancora di più la tesi "che ti frega di come vengo a lavoro?")

comunque potrebbero richiederti l'auto per piccoli spostamenti in ambito lavorativo oppure per scongiurare problemi di ritadi dovuti a mezzi pubblici, addossandoti la colpa di un eventuale ritardo


:(