lunedì, maggio 17, 2010

Svegliatevi!


Non ne posso più di assurdi personaggi che si improvvisano costruttori/venditori di bici fisse.
In circolazione di sono 2-3 telai economici in acciaio costruiti in Italia che si possono trovare a cifre intorno ai 180 euro al pubblico.
Sono pesanti, un po' approssimativi come finiture, però non costano molto e possono essere un valido punto di partenza per una fissa economica sui 400 euro o poco più.
E fin qui tutto bene.
Quello che mi piace di meno è che i suddetti telai vengano poi rimarchiati per farli sembrare qualcosa di diverso da quello che sono, nessun problema se costano sempre uguale, molto meno se una volta rimarchiati improvvisamente aumentano, senza alcun motivo e logica, il loro prezzo.
Quando poi la bici completa montata bella economica arriva a 749 euro solo perchè ha una sella "vintage" allora diventa una truffa o meglio no, perchè in fondo la bici è venduta per quello che è, ovvero un telaio pista in acciaio made in Italy, con tutta la sua bella lista di componenti, per cui nessuno vende qualcosa spacciandolo per altro.
Però quella stessa bici dovrebbe costare molto meno, e comunque non può essere spacciata per modello esclusivo custom made, perchè chiunque potrebbe farla uguale.
Per cui sveglia, guardate cosa state comprando e, se abitate in un posto dove ancora non sanno cosa sia una fissa e son sapete che pesci pigliare, puntate un prodotto di un marchio serio che esiste da anni, che non si è improvvisato costruttore di biciclette la settimana scorsa, ed evitate come la peste prodotti pubblicizzati con le parole: "messenger" e "vintage".

4 commenti:

MIND CHA ha detto...

bella aldo, ma perchè ti continui ad avvelenare pe ste storie? ma che te frega se uno spende i suoi soldi a cazzo di cane? non voglio difendere nessuno, ma credo che oramai, dopo quasi quattro anni dall'inizio del fenomeno italia-scatto fisso, la gente un'idea dell'oggetto se la sia fatta, e se poi è pirla e gli piace la sella "salapizza" che gli costa una tombola che se la compri,vabbenissimo!!! aldò ricomincia a scrivere seriamente come facevi anni fa, senza sti intermezzi che potrebbero risultare da rosicone. che ognuno si faccia la sua crema!!! peace&ride

Antonio ha detto...

tutto vero!

La Polisportiva ha detto...

ognuno ha la bici che si merita..

Higui ha detto...

Intendi qualcosa tipo http://www.vintagepista.com/ ?? :D
A parte gli scherzi, quale è un telaio decente per una fissa da 500 euro? La 666 (so che non ti garba) è comunque fra quelle che incriminavi?
grazie