martedì, gennaio 02, 2007

Un Anno di Fissa


Un anno fa giravo per la prima volta nella mia vita con un pignone fisso al posto di una ruota libera.
In un anno ho imparato come si monta una bici, mi sono costruito 2 fisse, ho assemblato/riparato/modificato bici per altre persone, ho iniziato questo blog, ho partecipato alla Velocity09 e alla Bulli e Pupe.
Il 2006 mi ha anche portato Giacomo, il mio primo figlio, con tutte le splendide complicazioni che un bimbo comporta nella vita di un uomo.
La fissa mi ha regalato moltissimo, è stata per me un gioco, una fuga, uno strumento e un attrezzo; mi ha insegnato un nuovo modo di vedere la bici e di apprezzare la semplicità e la purezza di ciò che è veramente essenziale, senza fronzoli e inutili accessori; la bici come opera d'arte, come oggetto da usare e da apprezzare, ma da cui non si deve essere schiavi come spesso capita all'uomo moderno sempra alla ricerca dell'ultimo gadget tecnologico.
L'uso della bici in città mi ha fatto scoprire un nuovo modo di interpretare tempi e distanze, ancora mi stupisco quando riesco a fare alcune commissioni in così poco tempo.

E' doveroso un immenso ringraziamento a chi mi ha aiutato e ha creduto in me, così come un gran v4ff4ncul0 pubblico và a un sacco di altra gente :-)

Per il 2007 ho un sacco di idee in testa.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Grande !!!! Parole santissime.......AUGURI per un 2007 che prosegua su questa track!
Non scherzo mi sono veramente piaciute le tue righe.

Enrico Casadei ha detto...

... e hai creato questo blog.
utilissimo. internet per come dovrebbe essere usato: comunicazione.
a presto
enrico casadei