mercoledì, febbraio 12, 2014

Last Post ?


Come avrete notato è da un po’ che non aggiorno il blog, non ho neppure scritto il classico post di inizio anno.
I motivi sono tanti: il principale è che tra lavoro e famiglia non ho più tanto tempo per stare dietro alla scena “fissa”, non corro più le alleycat, non partecipo ad eventi e quindi mi manca un po’ il materiale su cui scrivere.
Sinceramente nel tempo libero preferisco stare coi miei bimbi e mia moglie piuttosto che tra fissati sporchi e puzzolenti.
Oltretutto mi sono un po’ stufato della bici come mezzo ludico, continuo ad usarla tutti i giorni come principale mezzo di locomozione, ma se voglio uscire a fare sport, da qualche mese corro a piedi (in foto il Faro della Vittoria al Colle della Maddalena, tipico giro in bici della collina torinese, raggiunto questa volta a piedi).
Ritengo inoltre che la formula del blog sia un po’ passata e sinceramente questa interfaccia grafica inizio veramente a non poterla più vedere.
Voglio continuare a scrivere di bici urbane e, se vi è piaciuto quello che ho scritto fino ad ora, spero che mi apprezzerete anche su bicilive.it con cui da poco collaboro.
Scrivere su un sito come bicilive mi permette di essere più libero (nel senso che non devo aggiornare il blog di continuo) e di avere dei collaboratori molto validi che mi aiutano per la parte foto/video.
Attualmente trovate alcune recensioni nella sezione urban, a breve inizierà una serie di articoli su bimbi e biciclette, un argomento che, come sapete, mi sta molto a cuore.
Dopo anni di Bicifissa un cambiamento era necessario.
Devo decidere cosa fare col blog “adrenalinaincrescita” che non sono riuscito a “far decollare”, l’idea è di stravolgerlo con argomenti nuovi, vedremo.
Per il momento ci vediamo su http://urban.bicilive.it/

PS: casomai a qualcuno interessare l’argomento “corsa a piedi” sappiate che, esattamente come per la bici, il minimalismo è la mia strada

5 commenti:

Enrico Franconi ha detto...

le decisioni vanno rispettate.. però sarebbe un peccato perdere questo tuo blog, cosi pieno di informazioni e soprattutto spunti di vita. Perchè non lasciarlo, con ben visibile il nuovo link? Bicifissa cannot die!

La Fuga Bidone ha detto...

Se questo è il tuo ultimo post allora ti ringrazio per i bei momenti di svago che mi hai regalato con le tue parole. Di certo seguirò con ancora maggior attenzione bicilive sapendo che dietro ci sei anche tu!

La Fuga Bidone

Aldone ha detto...

Ma il blog rimane dov'è, mica sparisce
Semplicemente per il momento smetto di aggiornarlo

bikeman ha detto...

Da molto tuo lettore assiduo per empatia, sia su questo che su Adrenalinaincrescita, (anche se poco attivo), apprezzo ancora di più la tua chiara visione, e le tue scelte "forti". Ti seguirò anche su bicilive...

Roberto Borello ha detto...

Grazie per tutti i tuoi post che ho sempre letto con molto piacere.
Cambio canale e ci vediamo su urbabicilive