giovedì, agosto 23, 2007

Giro bulloni


Dovendo affrontare la conversione di un vecchio telaio da strada è importante considerare il tipo di pedivelle che monta in modo da verificare se è possibile sostituire le corone, spesso consumate, con altre nuove magari con diverso numero di denti.
Nel tempo si sono susseguiti diversi standard, col passare degli anni le corone si sono rimpicciolite fino ad arrivare allo standard attuale denominato compact.

Quello che differenzia le varie guarniture e che permette di identificarle rapidamente è il "giro bulloni" o in inglese "bolt circle diameter" abbreviato in BCD, ovvero il diametro dell'immaginario cerchio che passa tra i bulloni della guarnitura.

Abbiamo quindi in ordine decrescente di misura:
- 151 mm vecchissimo Campagnolo (pre '67) (corona minima 44 denti)
- 144 mm vecchio Campagnolo (corona minima 41 denti)
- 135 mm odierno Campagnolo e Miche Pista (corona minima 39 denti)
- 130 mm odierno Shimano e Sugino Pista (corona minima 38 denti)
- 110 mm "Compact" (corona minima 33 denti)
- 74 mm standard per corona interna per tripla stradale comune alle corone esterne da 135, 130 o 110 mm (corona minima 24 denti)

5 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao aldone,

ottima iniziativa.
per completare, il BCD 144 è il nuovo standard internazionale per la pista.
sono BCD 144 i nuovi gruppi pista campagnolo, shimano, sugino, ta specialtes (ecc...)
dei nuovi invece il Miche è effettivamente 135.

erano 144 anche i campagnolo record post-1972 o giu' di li, gipiemme e suntour superbe pro, che sono quindi compatibili.

drago

slego ha detto...

eh eh, aldo, sei troppo avanti. io non ho mai misurato niente (a parte un tubo sella che non trovavo per una differenza microcmillimetrica!): di solito pesco i pezzi nei mie scatoloni, li accosto e vedo se stanno insieme. così mi capita - come adesso - di trovarmi con una bici praticamente finita ma senza manubrio, perché tra le 7/8 pipe che ho in casa non ce n'è una che vada bene.

esticazzi...

slego

Anonimo ha detto...

anche miche si e' adattata al nuovo standard da 144.
l'ultima guarnitua d pista e' cosi'.
Flavio

Anonimo ha detto...

io questo giro di bulloni non è che l'ho capito tanto, ma non facciamo prima a misurare il perno del movimento? Prego Aldone e C. di spiegare alle p...e come me. Ciao Marzio

Aldone ha detto...

Marzio c'è poco da capire, si tratta di misurare il diametro di un cerchio, la lunghezza del perno del movimento centrale non c'entra nulla con le corona ma piuttosto con la linea di catena.
E poi sugli standard internazionali c'è poco da discutere